Pianificate senza problemi le riunioni con il pianificatore Doodle

Tempo di lettura: 7 minuti

Non è richiesta la carta di credito.

Project Review w man on left

Vi siete mai trovati bloccati in due riunioni virtuali contemporaneamente? Oppure un collega di lavoro ha saltato un appuntamento per finire un compito? Questo è il risultato di una cattiva programmazione e porterà a una riduzione della produttività.

Le riunioni di lavoro sono essenziali, ma non devono interferire con altre operazioni aziendali cruciali. Pianificando le riunioni con uno strumento di programmazione si evitano questi inconvenienti e si garantisce la piena partecipazione.

L'uso del software di pianificazione Doodle per impostare riunioni e appuntamenti riduce gli episodi di overbooking e di doppia prenotazione. Elimina la necessità di inviare e-mail per selezionare un orario adatto a tutti.

Inoltre, consente di risparmiare tempo e di organizzare il calendario di tutti i partecipanti. Il software di programmazione degli appuntamenti Doodle è facile da usare e dispone di numerose funzioni e impostazioni personalizzate che consentono di comunicare la data e l'ora di disponibilità agli interlocutori più importanti.

Non serve la carta di credito

Fissare riunioni individuali con facilità

Immaginate di essere un consulente che vuole concludere un affare con un cliente importante, ma di dover inviare un sacco di e-mail per sapere quando è libero per discutere i termini. Sembra scomodo e invadente, vero? Fortunatamente, esiste una soluzione semplice. È possibile utilizzare società di programmazione degli appuntamenti per chiedere ai potenziali clienti di indicare quando vogliono parlare con voi.

Lo strumento per le riunioni 1:1 di Doodle è utile in qualsiasi organizzazione. Sia che siate liberi professionisti, sia che lavoriate nel settore dell'istruzione o che siate manager di un'azienda.

Per iniziare, create un account Doodle Professional e impostate una riunione. Potrete scegliere delle fasce orarie specifiche sul vostro calendario che indicano quando siete disponibili, in modo che il vostro interlocutore abbia delle opzioni.

Questo vi fa apparire più professionali e organizzati, creando un'ottima prima impressione se lo incontrate per la prima volta. Una volta scelta la fascia oraria, Doodle invierà un invito via e-mail. Se si attivano i promemoria, gli verrà notificato quando la riunione è vicina, in modo da non perderla.

Il vostro interlocutore non ha bisogno di creare un account Doodle per accedere al vostro calendario. Una volta che avranno fatto clic sul vostro link, potranno rispondere. L'utilizzo di uno strumento di programmazione per eventi eviterà le doppie prenotazioni rimuovendo qualsiasi appuntamento nella fascia oraria selezionata dall'interlocutore.

Green Poll tool

Condividete la vostra pagina di prenotazione con gli stakeholder più importanti

Creando una Doodle Pagina di prenotazione e dichiarando quando siete liberi per gli appuntamenti, lasciate che il vostro calendario parli per voi. Utilizzate il pianificatore online per rendere più facile a clienti e colleghi sapere quando fissare un appuntamento con voi.

Anche l'impostazione della vostra pagina di prenotazione è facile e ci sono molte opzioni di personalizzazione.

Potete specificare le ore del giorno in cui le persone possono incontrarvi, bloccando alcune fasce orarie per evitare di disturbare. Ad esempio, potete limitare gli incontri del venerdì alle 15.00 per evitare riunioni dell'ultimo minuto che disturbino i vostri piani per il fine settimana.

È possibile limitare il numero di riunioni giornaliere, in modo da evitare di passare la maggior parte del tempo in riunione trascurando le attività aziendali principali.

Potete utilizzare uno strumento di pianificazione per le aziende per condividere un link che mostri le vostre date di disponibilità su un calendario online, in modo che i vostri clienti e dipendenti possano scegliere un orario adatto per un appuntamento. È possibile includere un promemoria quando si crea una pagina di prenotazione, in modo che le persone da incontrare non perdano l'appuntamento.

Doodle può anche servire come strumento di pianificazione per l'istruzione. Le facoltà lo usano per organizzare gli incontri con i loro studenti, assicurandosi che l'appuntamento non impedisca loro di frequentare altre lezioni.

Non serve la carta di credito

Integrare tutti gli strumenti di produttività in un'unica piattaforma

Se utilizzate più strumenti per il lavoro, potete integrarli in un'unica app di pianificazione per avere tutto ciò che vi serve su un'unica piattaforma. In questo modo si risparmia tempo ed energia e si aumenta la produttività. Ad esempio, l'aggiunta di tutti i vostri calendari online allo strumento di pianificazione Doodle offre una visione olistica di tutti i vostri prossimi appuntamenti, in modo da poter impostare facilmente la vostra pagina di prenotazione.

La condivisione di questo calendario sincronizzato vi garantirà di essere prenotati solo per le fasce orarie disponibili. Doodle impedisce le doppie prenotazioni, in modo da non dover cancellare nessun appuntamento programmato. Per aggiungere un calendario, accedere alle impostazioni dell'account. L'opzione si trova nella scheda "Panoramica".

Doodle consente anche di collegare le piattaforme di videoconferenza al proprio account, in modo da aggiungere automaticamente i link alle riunioni a ogni evento creato. Questo è perfetto per i team remoti che devono essere costantemente in contatto.

È anche possibile programmare riunioni direttamente da Microsoft Outlook, dopo averlo integrato con l'account Doodle. In questo modo si risparmia tempo e si rende più fluido il flusso di lavoro.

Articolo correlato

diverse-team

Scheduling

7 tecniche per programmare riunioni più efficaci

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo
Women looking at her computer

Scheduling

Come creare una pagina di prenotazione

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo
couple renovating home 3

Scheduling

Come programmare la manutenzione regolare della casa

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo

Risolvi il problema della programmazione con Doodle