Google Meet sfondi per riunioni virtuali

Tempo di lettura: 7 minuti

Non è richiesta la carta di credito.

Google Meet

Se utilizzate internet, probabilmente avete usato Google. Sebbene sia nato come motore di ricerca, oggi offre uno degli strumenti per riunioni virtuali più popolari al mondo, Google Meet.

Insieme ad altri strumenti come Zoom, consente di riunire facilmente le persone di cui si ha bisogno per riunioni a distanza.

Ma la domanda è: come si fa a rimanere professionali quando non ci si incontra di persona?

È qui che entrano in gioco gli sfondi di Google Meet. Non solo vi permetteranno di aggiungere il vostro marchio alle riunioni, ma vi aiuteranno anche a dare un'ottima prima impressione. Vediamo perché e come potete creare il vostro sfondo Google Meet.

Configura il tuo account gratuito - non è necessaria la carta di credito

Perché dovreste usare uno sfondo di Google Meet

Siete stanchi di cercare di nascondere il disordine per le vostre riunioni virtuali su Google Meet? Siete preoccupati di allontanare i clienti con una cattiva prima impressione? Allora sembra che dobbiate pensare di utilizzare uno sfondo per Google Meet.

Per cominciare, se avete poco tempo a disposizione, potete utilizzare alcuni dei modelli preinstallati di Google oppure scaricarne di vostri (ne abbiamo alcuni da utilizzare gratuitamente in fondo a questo post).

Ce ne sono migliaia tra cui scegliere, da bellissimi paesaggi a meme stravaganti, quindi prendetevi un po' di tempo per scegliere qualcosa che si adatti alla vostra personalità.

Se volete passare a un livello superiore, provate a creare il vostro sfondo Google Meet utilizzando un creatore di sfondi Google Meet. Con un po' di creatività, potete creare uno sfondo personalizzato che metta in risalto il vostro marchio, i vostri hobby o i vostri interessi.

È importante tenere presente che le dimensioni dello sfondo di Google Meet sono di 1920 x 1080 pixel, quindi assicuratevi che la vostra immagine o il vostro video rispettino queste specifiche. Un altro strumento utile è lo schermo verde dello sfondo di Google Meet, che può aiutare a eliminare eventuali incongruenze nello sfondo virtuale.

Se si verificano problemi con lo sfondo di Google Meet o se questo non funziona, non preoccupatevi: ci sono soluzioni semplici per risolvere questo problema che esamineremo più avanti.

Group Video Call

Creatività con gli sfondi di Google Meet

Esistono numerosi strumenti per trovare e creare gli sfondi virtuali perfetti per Google Meet.

Ovviamente, un'ottima fonte è il sito ufficiale di Google Meet, dove è possibile trovare un'ampia gamma di immagini e modelli di sfondo virtuale da scaricare gratuitamente.

Una rapida ricerca su Google può anche aiutarvi a trovare molti siti web che offrono sfondi per Google Meet, che vanno da film e programmi televisivi a splendide meraviglie naturali. Quando cercate qualcosa che faccia al caso vostro, fate attenzione al sito web che utilizzate: assicuratevi che sia affidabile e sicuro. Inoltre, se lo utilizzate per lavoro, pensate a come clienti e colleghi potrebbero reagire alla vostra scelta.

Se volete passare a un livello superiore, provate a creare sfondi personalizzati per Google Meet utilizzando diversi strumenti, come Canva o Adobe Spark. Questi strumenti offrono modelli e funzioni di progettazione facili da usare che consentono di creare uno sfondo virtuale dall'aspetto professionale in pochi clic.

Ricordate di testare la vostra creazione prima di utilizzarla. Alcuni colori potrebbero non funzionare come sfondo e non si vuole programmare una riunione che lo sfondo sia più una distrazione che un vantaggio.

Non serve la carta di credito

Suggerimenti per creare il proprio sfondo di Google Meet

Se avete difficoltà a creare lo sfondo perfetto per la vostra riunione, ecco alcuni suggerimenti che vi aiuteranno ad avere successo.

Innanzitutto, assicuratevi di avere un dispositivo compatibile e di utilizzare l'ultima versione di Google Chrome. Quindi, controllate la vostra connessione a Internet e assicuratevi di avere una larghezza di banda adeguata per supportare gli sfondi virtuali.

Quando scegliete un'immagine, evitate tutto ciò che è protetto da copyright e assicuratevi che sia di alta qualità. Se è troppo piccola, si vedrà che si pixelerà e non avrà un aspetto gradevole e professionale.

Assicuratevi che le dimensioni e il formato siano corretti. Google raccomanda 1920 x1080 e non più di 16 MB di dimensione. Qualsiasi dimensione superiore a questa verrà probabilmente rifiutata.

Se si utilizza lo sfondo verde di Google Meet, è bene che sia ben illuminato. Se è troppo scuro o troppo chiaro, potrebbe non funzionare correttamente.

Infine, ricordate che potete sempre cercare il vostro problema su Google o contattare il team di assistenza di Meet. È probabile che non siate la prima persona a riscontrare questo problema, quindi potrebbe esserci una soluzione rapida a cui non avete pensato. Non lasciate che le difficoltà tecniche ostacolino il vostro estro creativo.

Scaricate gli sfondi virtuali gratuiti Doodle per le vostre riunioni:

Zoom background 4
Zoom background 3
ZM9
virtual bkgd 2
ZM8
ZM7
ZM5
ZM4
virtual bkgd 1
ZM10
ZM6

Articolo correlato

Students listen to their teacher

Scheduling

Come programmare il tempo di studio per il successo accademico

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo
woman in grey suit

Scheduling

Come elaborare una politica di pianificazione per i vostri dipendenti

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo
Sign-up sheets

How to

Come creare un Pianificatore di eventi

Scritto da Purnima Kumar

Leggi l'articolo

Risolvi il problema della programmazione con Doodle