Doodle vs. Easy Shifts: Il confronto tra la programmazione del personale

Tempo di lettura: 5 minuti

Bobby Rae

Bobby Rae

Aggiornato: 24 ago 2023

Doodle v Easy Shifts

Nella frenesia del mondo degli affari di oggi, un'efficace programmazione del personale è diventata una pietra miliare per il successo.

Come ha detto l'imprenditore Richard Branson, "Il tempo è il nuovo denaro". L'impatto di una pianificazione ben organizzata del personale sulla produttività e sull'efficienza è innegabile. Ecco perché ci siamo tuffati in un confronto testa a testa tra due popolari strumenti di pianificazione: Doodle e Easy Shifts.

Nel mondo frenetico delle aziende, dove il tempo è denaro e l'organizzazione è fondamentale, una pianificazione efficace del personale è un ingrediente fondamentale per il successo.

Come disse una volta un saggio imprenditore: "Il modo per stare avanti è gestire le risorse con saggezza". In questo gioco ad alta posta, la scelta dello strumento giusto può far pendere l'ago della bilancia a vostro favore.

Vediamo un confronto tra due soluzioni di pianificazione molto diffuse: Doodle e Easy Shifts. Siete pronti per una battaglia di proporzioni epiche, o almeno tanto epiche quanto può esserlo un software di pianificazione?

Allacciate le cinture, perché ci imbarchiamo in questa prova di forza per la pianificazione del personale.

Non serve la carta di credito

Presentazione di Doodle

Quando si parla di pianificazione del personale, la scelta dello strumento giusto è fondamentale per aziende, dirigenti, liberi professionisti e imprenditori.

Con la crescente richiesta di tempo, la necessità di soluzioni di pianificazione efficienti e facili da usare è diventata più importante che mai. È qui che entra in gioco Doodle.

Fondato a Zurigo, in Svizzera, nel 2007, Doodle è uno degli preferiti al mondo strumento di programmazione. Grazie a Group Poll, i manager possono organizzare in modo efficiente gli orari del personale con pochi clic.

Creando sondaggi, invitando i partecipanti e sincronizzandosi con le applicazioni di calendario più diffuse, come Google Calendar, Doodle elimina il fastidio del coordinamento manuale. Se si aggiungono gli aggiornamenti in tempo reale e la programmazione automatica degli eventi, non c'è da stupirsi che Doodle sia il preferito dai professionisti.

Ma non si ferma qui. Booking Page e 1:1 rendono l'organizzazione delle riunioni e l'automatizzazione degli orari un gioco da ragazzi.

Gli utenti hanno dichiarato di risparmiare fino a 45 minuti a settimana rispetto ai metodi di pianificazione tradizionali. Inoltre, il piano Doodle Professional Team offre l'Admin Console, che consente ai manager di monitorare le prestazioni del team, analizzare la frequenza delle riunioni e generare report completi.

Free time

Che cos'è Easy Shifts?

Easy Shifts è un altro strumento di pianificazione del personale che aiuta a gestire e automatizzare i turni dei dipendenti.

Easy Shifts offre una serie di funzioni che vi renderanno la vita, beh, facile. Stiamo parlando della disponibilità dei turni, con la quale potrete dire addio alla solita partita di Battaglia con gli orari.

Il sistema offre anche una serie di altre funzioni, tra cui la sostituzione dei turni, per i casi in cui qualcuno ha un imprevisto dell'ultimo minuto. Il vostro personale può scambiare i turni più velocemente di quanto possiate fare con le dita.

Come Doodle, Easy Shifts dispone di strumenti di analisi per tenere sotto controllo le prestazioni dei dipendenti. Inoltre, è possibile tenere traccia di aspetti quali la puntualità e l'efficienza del vostro team.

Grazie a Doodle e Easy Shifts, avrete tutte le informazioni necessarie a portata di mano. E nel mondo frenetico di oggi, chi non vuole risparmiare tempo sulle attività amministrative per concentrarsi sulle cose che contano davvero?

Quale strumento è più adatto a me?

Innanzitutto, parliamo di facilità d'uso.

Doodle è specializzato nella creazione e condivisione di sondaggi online con pochi clic. Anche l'imprenditore più impegnato può apprezzare la semplicità e l'intuitività della piattaforma. Easy Shifts, invece, pone l'accento sulla facilità di gestione dei turni.

Sebbene entrambi gli strumenti si comportino bene in termini di facilità d'uso, Doodle ha la meglio quando si tratta di velocità ed efficienza.

Le opzioni di personalizzazione sono un must per qualsiasi strumento di pianificazione, e sia Doodle che Easy Shifts ne sono dotati.

Doodle va oltre con funzioni come le scadenze per le risposte, le impostazioni dei fusi orari e l'integrazione con Google Calendar, Outlook e Apple Calendar.

Easy Shifts, noto per le sue solide funzioni di programmazione del personale, offre modelli personalizzabili e notifiche per tenere tutti informati.

La perfetta integrazione di Doodle con le più diffuse app di calendario lo rende una scelta privilegiata per gli imprenditori e i dirigenti d'azienda in movimento. Easy Shifts, pur essendo un potente strumento di pianificazione a sé stante, offre attualmente meno opzioni di integrazione. Se desiderate collegare gli strumenti di pianificazione con le altre piattaforme, Doodle potrebbe essere la scelta migliore per voi.

Un aspetto cruciale da notare quando si confrontano questi due strumenti è la loro principale area di interesse.

Doodle eccelle nella programmazione di riunioni, eventi e appuntamenti, grazie a un sistema di polling facile da usare. D'altra parte, Easy Shifts può aiutare nella gestione dei turni.

Articolo correlato

SUS_Hero

Scheduling

Fogli di iscrizione: Semplificare il coordinamento degli eventi

Scritto da Purnima Kumar

Leggi l'articolo
two people smiling

Scheduling

7 consigli per programmare revisioni delle prestazioni più efficaci

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo
Group Planning

Scheduling

Il modo migliore per programmare il tempo da dedicare al networking

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo

Risolvi il problema della programmazione con Doodle