4 difetti fatali nelle riunioni sulla strategia aziendale

Doodle Logo

Doodle Content Team

Aggiornato: 21 giu 2023

Preparing for corporate strategy meeting

Mentre i grandi prodotti e servizi possono apparire come per magia, un lampo d'ispirazione nella mente dei loro creatori, le aziende straordinarie non nascono per caso. Hanno bisogno di essere coltivate. Hanno bisogno di una direzione. Hanno bisogno di una, beh, diciamo così: hanno bisogno di una strategia.

Negli ultimi anni la parola "strategia" è stata talmente abusata da diventare una specie di parola d'ordine aziendale. In questo modo, il termine ha perso gran parte del suo potere e del suo significato. Questo non la rende meno critica. Dopo tutto, se la strategia è corretta, gli affari non sono poi così complicati. "Si sceglie una direzione e la si attua come se niente fosse", ha detto Jack Welch, il leggendario CEO di GE.

Anche se molti dei vostri dipendenti probabilmente adotteranno la parola "strategico" nel loro titolo di lavoro o nel loro curriculum, la realtà è che il giorno per giorno della maggior parte dei dipendenti nella maggior parte delle aziende è un mare turbolento di operazioni, che risolvono problemi su problemi. Secondo uno studio pubblicato su Harvard Business Review, il 95% dei dipendenti di aziende di medie e grandi dimensioni non conosce o non capisce la strategia della propria azienda. Sono troppo impegnati a spegnere gli incendi per chiedersi perché. Questo vale anche per i dirigenti, ed è proprio per questo che le menti più brillanti dell'azienda devono trovare regolarmente spazio nelle loro agende per discutere della strategia aziendale e della sola strategia aziendale.

Non esistono regole fisse sulla frequenza con cui le aziende devono tenere le riunioni sulla strategia aziendale. La frequenza varia a seconda delle dimensioni dell'azienda, del settore e di una moltitudine di altri fattori. Le riunioni annuali del consiglio di amministrazione sono il minimo che ci si possa impegnare a fare. Alcune aziende optano per riunioni trimestrali, mentre altre preferiscono riunioni di strategia aziendale mensili. Indipendentemente dalla frequenza, queste riunioni devono essere altamente produttive e tracciare una direzione chiara per l'organizzazione, i suoi dipendenti e le altre parti interessate.

Le riunioni di strategia aziendale che non riescono a raggiungere questo obiettivo sono in genere affette da uno o più difetti che possono far deragliare l'intero processo.

Fraintendere lo scopo di una riunione strategica

Come abbiamo già visto, il termine "strategia" è utilizzato in modo così ampio, e spesso scorretto, da essere diventato un termine confuso. Qualsiasi riunione che contenga un pizzico di pianificazione è ormai considerata una riunione strategica. Iniziamo quindi a dire cosa non dovrebbe includere una riunione strategica aziendale:

Quindi, cosa dovrebbe includere una riunione sulla strategia aziendale?

Come spiega Ted Jackson di ClearPoint Strategy: "Le riunioni operative misurano: "Stiamo facendo le cose giuste?", mentre le riunioni strategiche misurano: "Stiamo facendo le cose giuste?"".

Mancanza di partecipazione alla riunione

Una volta morso due volte timido, molti dirigenti hanno visto sprecare troppe ore preziose in una riunione strategica improduttiva e priva di direzione, il che spiega perché potrebbero non fare i salti di gioia quando sentono che ce n'è un'altra all'orizzonte. Per l'organizzatore della riunione, trasformare l'apatia in entusiasmo è essenziale per garantire il successo della riunione strategica aziendale.

Pianificazione preventiva insufficiente

Dallo stagista all'amministratore delegato, tutti ci siamo precipitati a una riunione che ci è apparsa sullo schermo del portatile, totalmente ignari dell'argomento o del motivo della riunione e con una preparazione pari a zero. Spesso questo è accettabile. Essere flessibili e in grado di pensare in modo autonomo è una soft skill fondamentale per sopravvivere nel mondo del lavoro moderno.

Tuttavia, le riunioni strategiche aziendali non sono riunioni normali. Non è possibile rinunciare alla riunione né per la persona che la organizza o la coordina né per i partecipanti. Quanto più grande e complessa è l'azienda, tanto più critica e complessa è la riunione strategica, che richiede sempre più risorse per facilitare queste riunioni essenziali.


**Il semplice fatto di avere un ordine del giorno non è sufficiente. Un buon ordine del giorno deve stabilire cosa verrà trattato durante la riunione, quali domande verranno poste e quanto tempo verrà assegnato a ciascun argomento. In questo modo, si comunica ai partecipanti ciò che viene loro richiesto prima e durante la riunione e si consente loro di prepararsi agli argomenti più importanti.

**Se non è già evidente nell'ordine del giorno, sottolineate ancora una volta che tutti i partecipanti devono rivedere e conoscere bene la strategia attuale e ciò che è stato discusso nella precedente riunione sulla strategia aziendale, se ce n'è stata una.

**Se alla riunione strategica non è rappresentata una sezione trasversale dei dipendenti, raccogliete i pensieri e le opinioni di tutta la forza lavoro attraverso un sondaggio tra i dipendenti da presentare alla riunione.

La parte più consistente del lavoro preliminare è la ricerca sulla pianificazione strategica, che dovrebbe costituire la spina dorsale della riunione strategica aziendale. Nelle grandi organizzazioni, interi dipartimenti sono dedicati alla produzione di questo tipo di rapporti. Tuttavia, le organizzazioni più piccole non dovrebbero trascurare questa ricerca critica. La pianificazione strategica di alto livello dovrebbe includere:

Pensare che il lavoro sia finito quando la riunione termina

Riunione conclusa. Lavoro duro fatto. È ora di bere qualcosa e festeggiare? Purtroppo, è qui che inizia il lavoro più difficile. Per un numero considerevole di aziende che ritengono che le riunioni di strategia aziendale non stiano dando risultati, non sono le riunioni stesse a non funzionare. Nel momento in cui tutti escono dalla sala riunioni o si dirigono a casa dopo i due giorni di riunione sulla strategia aziendale, salutano il quadro generale e si immergono di nuovo in quelle piattaforme operative scottanti.

Secondo un rapporto, i leader dedicano meno di tre ore al mese alla revisione, alla comunicazione o al lavoro sulla strategia, mentre il 90% dei leader confessa di non riuscire ad eseguirla. Tutto il duro lavoro svolto durante la riunione evapora nell'etere nel momento in cui la riunione viene aggiornata. Ma non è detto che sia così:

Soprattutto, assicuratevi che gli elementi rilevanti della vostra strategia aziendale, o le modifiche alla strategia aziendale, siano comunicati al resto dell'organizzazione. Ciò non significa necessariamente pubblicare i verbali per tutti i dipendenti, anche se questa è una strada che alcune aziende hanno scelto per promuovere una cultura di totale trasparenza. Attraverso i canali di comunicazione interni, i town hall e i colloqui individuali, i dirigenti possono trasmettere le informazioni rilevanti ai dipendenti. Dopo tutto, una volta condivisa apertamente la nuova strategia, l'onere di realizzarla ricade su tutti, non solo sui dirigenti.

Se volete sapere perché migliaia di aziende utilizzano Doodle per automatizzare e velocizzare il processo di pianificazione delle riunioni strategiche aziendali, richiedete una demo.

Articolo correlato

team lunch

Meeting Types

Che cos'è un pranzo di squadra?

Scritto da Bobby Rae

Leggi l'articolo
Doodle v GoToMeeting

How to

Come integrare GoToMeeting con il calendario di Outlook?

Scritto da Bobby Rae

Leggi l'articolo
Doodle and Google

Scheduling

Il vostro tempo è vostro: Doodle e la programmazione degli appuntamenti su Google

Scritto da Bobby Rae

Leggi l'articolo

Risolvi il problema della programmazione con Doodle