Come Google Meet sta rivoluzionandola collaborazione

Tempo di lettura: 7 minuti

Non è richiesta la carta di credito.

Google Meet

Le app per riunioni, messaggistica e videoconferenze non sono mai state così importanti. Con l'aumento delle modalità di lavoro flessibili e l'accettazione da parte di un numero sempre maggiore di persone del fatto che molti tipi di eventi possono svolgersi con successo online, app come Google Meet stanno guadagnando nuovo rispetto e maggiore utilizzo.

Secondo gli analisti, la tendenza è destinata a crescere. Entro il 2025, si ritiene che circa il 22% della forza lavoro americana, ovvero 36,2 milioni di persone, lavoreranno da remoto.

Google Meet, gratuito e molto diffuso tra i possessori di un account Google, aiuta le persone a comunicare e a collaborare a prescindere dalla distanza, con modalità semplificate e potenti.

In questa recensione ed esercitazione completa di Google Meet, condividiamo ciò che l'applicazione offre e come consente un solido scambio di idee tra team di qualsiasi dimensione.

Non serve la carta di credito

La storia delle origini di Google Meet

Google Meet è il risultato di tre prodotti degli sviluppatori di Alphabet, l'azienda dietro Google. È il sostituto di Google Hangouts, Google Chats e dell'applicazione mobile Google Duo. Verso la fine del 2022, Duo è stato rinominato Meet, mentre la prima app Meet è stata dismessa.

L'app Meet originale era disponibile solo per gli utenti di Google Workspace, ma in seguito il gigante tecnologico ha deciso di offrire l'accesso a tutti. Questo ha permesso al numero di utenti di Google Meet di crescere in modo esponenziale. Ad aprile 2020, la piattaforma è accessibile a circa 100 milioni di utenti al giorno, con una crescita del 300%.

Non serve la carta di credito

Perché utilizzare Google Meet?

Vediamo perché Google Meet è così popolare:

Facilità d'uso: Il design e l'utilizzo semplice di Google Meet lo rendono facile per tutti, anche per gli utenti non esperti di tecnologia che vogliono creare o partecipare a una riunione. È intuitivo, ha un'interfaccia agile e leggera, offre una buona serie di funzionalità e non richiede plug-in o impostazioni.

Senza questi ostacoli, gli utenti di Google con una connessione a Internet e un invito possono semplicemente cliccare sul link o inserire un codice e partecipare immediatamente a una riunione.

Maggiore controllo: Meet offre anche una gestione intelligente dei partecipanti, dando ai creatori e ai coordinatori di riunioni un migliore controllo sui loro eventi. Possono decidere chi ammettere alla riunione e disattivare i microfoni di relatori e ospiti per gestire il rumore. Inoltre, le videochiamate e le audiochiamate con più partecipanti sono facili da eseguire. La visualizzazione a griglia di Google Meet consente inoltre di tenere traccia degli elementi importanti della riunione.

Integrazione facile: Google Meet può essere integrato con altre app e consente la sincronizzazione dei contenuti tra i dispositivi in tempo reale. Può funzionare con altri strumenti di Google, siti web aziendali e applicazioni come Slack o Outlook. Ad esempio, gli utenti possono organizzare una riunione virtuale di Google Meet e fare tutto automaticamente attraverso Doodle. Dalla ricerca della disponibilità di ciascuno all'invio dell'invito.

Remote working Graphic (green grid)

Caratteristiche del piano Premium: Google Meet è dotato di microfono e altoparlanti integrati, modalità mute e visualizzazioni a griglia. Può ospitare fino a 100 partecipanti per riunioni della durata massima di 60 minuti.

L'area di lavoro Premium include funzioni aggiuntive come le registrazioni di Google Meet, le trascrizioni, i numeri di telefono internazionali, lo streaming dal vivo, il monitoraggio delle presenze, la cancellazione del rumore, la sicurezza migliorata, i controlli amministrativi, la possibilità di ospitare più partecipanti, uno spazio di archiviazione più grande e altro ancora.

Prezzi convenienti: I prezzi di Google Meet sono convenienti. I piani a pagamento con funzioni aggiuntive partono da 4,50 dollari al mese per utente. Nel frattempo, il piano premium può essere acquistato per 18 dollari al mese. Se avete bisogno solo delle funzionalità di base, non dovrete pagare nulla.

Sicurezza dei dati e privacy: Google offre funzioni di sicurezza delle informazioni e della privacy. Tutte le videoconferenze sono criptate in tempo reale, mentre le reti di sicurezza vengono aggiornate per garantire una sicurezza continua e senza compromessi.

Accessibilità e inclusività: Che si voglia collaborare con il proprio team, fare una presentazione o semplicemente fare un check-in con un piccolo gruppo di amici, Google Meet è abbastanza versatile da soddisfare le vostre esigenze.

Inoltre, grazie alla tecnologia di riconoscimento vocale di Google, è utile anche per i partecipanti non madrelingua, con problemi di udito o in luoghi rumorosi. Grazie alle didascalie in inglese, tutti possono seguire la lezione. È inoltre facilmente accessibile da più dispositivi con un moderno browser web (Android/iOS), senza bisogno di software o installazioni.

Non serve la carta di credito

Google Meet and Doodle

Se state cercando di migliorare le vostre riunioni con alcune integrazioni interessanti, non c'è niente di meglio di Doodle. La piattaforma di pianificazione offre le seguenti funzionalità per migliorare l'esperienza di Google Meet:

Pagina di prenotazione: Accetta appuntamenti da clienti, colleghi e altri con un semplice link.

Sondaggi 1:1 e di gruppo: Suggerite gli orari delle riunioni in modo che i partecipanti possano scegliere il momento migliore.

Integrazione perfetta: L'utilizzo di Doodle è facile e senza problemi. Si integra perfettamente nel vostro flusso di lavoro.

Fallo con Doodle

Google Meet è un'ottima app, ma con Doodle è ancora meglio. Concedete alle vostre piattaforme di riunione una facile programmazione e prenotazioni di orari utilizzando due ottime app insieme.

Articolo correlato

SUS_Hero

Scheduling

Fogli di iscrizione: Semplificare il coordinamento degli eventi

Scritto da Purnima Kumar

Leggi l'articolo
two people smiling

Scheduling

7 consigli per programmare revisioni delle prestazioni più efficaci

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo
Group Planning

Scheduling

Il modo migliore per programmare il tempo da dedicare al networking

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo

Risolvi il problema della programmazione con Doodle