Pianificazione nel futurocon il CPO di DoodleStephanie Leue

Tempo di lettura: 7 minuti

Non è richiesta la carta di credito.

Stephanie with Doodle Logo

Con oltre 15 anni di esperienza nella creazione di prodotti, Stephanie Leue, Chief Product Officer di Doodle, sa di cosa parla. Avendo lavorato in precedenza presso Contentful e PayPal, capisce cosa significa mettere i clienti al primo posto e trovare soluzioni pratiche ai problemi quotidiani.

Il mondo del scheduling è cambiato molto negli ultimi anni. Dal COVID e dal cambiamento del nostro modo di lavorare al boom della tecnologia e dell'automazione, Stephanie analizza dove siamo ora e quali sono i piani di Doodle per il futuro.

Non serve la carta di credito

Cosa sta succedendo nel mondo della programmazione in cui viviamo

Ci sono due modi di vedere questo aspetto: il panorama degli strumenti di pianificazione e il modo in cui le persone pianificano effettivamente.

Partendo dagli strumenti, come Doodle e Calendly, il mercato è molto frammentato. Questo può rendere difficile per gli utenti distinguere l'uno dall'altro. Fino a poco tempo fa sia noi che Calendly condividevamo uno spazio molto simile (PMI e casi d'uso personali). Abbiamo deciso di espanderci in quest'area perché vediamo un grande potenziale. Sembra che Calendly stia andando in una direzione diversa.

In Doodle ci concentriamo sulla semplicità. Questo non significa che non saremo in grado di soddisfare le esigenze dei nostri utenti. Vogliamo piuttosto che l'utilizzo dei nostri prodotti sia facile e che si risparmi tempo, perché è per questo che si sono rivolti a noi.

Ma questo non è privo di sfide. Ci sono molte nuove aziende che stanno entrando nel settore della programmazione e, sebbene noi abbiamo il vantaggio di una base di clienti enorme, questo potrebbe non durare. Inoltre, avendo un prodotto legacy, non possiamo necessariamente essere veloci come alcuni dei nuovi concorrenti più piccoli. Non possiamo semplicemente lanciare qualcosa e sperare che funzioni, dobbiamo avere una strategia chiara (con i nostri clienti al centro) e un team che sappia come eseguirla. Sono sicuro che ce l'abbiamo.

Per quanto riguarda il modo in cui le persone programmano, ci sono un paio di cose da considerare.

In primo luogo, credo che le persone stiano automatizzando più che mai cose come gli orari. La maggior parte delle persone riconosce l'importanza di un buon equilibrio tra lavoro e vita privata e utilizza strumenti come Doodle per raggiungere questo obiettivo. Inoltre, esistono molti più strumenti "senza codice" di quanti ne abbiamo mai visti, per cui è facile impostare un flusso di lavoro automatizzato che si adatti alla propria vita.

Connected Calendars Graphic

In secondo luogo, e forse sarò controverso, non credo che la crescita del lavoro remoto e ibrido stia portando a un aumento delle riunioni. Al contrario, direi che sta rendendo le nostre vite personali più intrecciate con quelle professionali, il che ci porta a programmare in modo diverso. Sì, possiamo essere più spontanei, ma dobbiamo adattare la nostra mentalità a un diverso tipo di pianificazione.

Oltre a questi due punti, credo sia importante dire che le persone fanno fatica a stabilire dei limiti. Siamo stressati e esauriti. Molto di questo deriva dal fatto che le persone lavorano in un modo nuovo e non adattano la loro pianificazione. Un aspetto che Doodle può aiutare a risolvere.

Configura il tuo account gratuito - non è necessaria la carta di credito

Per quanto riguarda Doodle, i nostri utenti ci dicono che lo amano perché è semplice. Per essere a prova di futuro, dobbiamo diventare la soluzione di pianificazione più semplice ed efficace che esista. Una soluzione che si integri perfettamente nella vita dei nostri utenti.

Abbiamo già iniziato a lavorarci. All'inizio del 2023, abbiamo dato priorità all'ottimizzazione del tempo necessario per creare una riunione. Abbiamo introdotto una nuova opzione di anteprima per gli organizzatori di riunioni, un selettore di fuso orario e una funzione di salvataggio automatico per evitare che le persone perdano tutte le informazioni se succede qualcosa e la connessione si interrompe. Più velocemente si riesce a creare la Pagina di prenotazione o il Sondaggio di gruppo, più tempo si ha a disposizione per fare tutto il resto della propria vita.

Se gli ultimi anni ci hanno insegnato qualcosa, è che il mondo del lavoro è in continua evoluzione e questo significa più problemi di pianificazione da superare. La nostra pianificazione ci porta a pensare a tutto questo e a rimanere costantemente in sintonia con le esigenze degli utenti. Il futuro di Doodle è entusiasmante e prevede più strumenti per aumentare ulteriormente la flessibilità, uno dei motivi principali per cui le persone si rivolgono a noi.

La cosa fondamentale che vorrei che gli utenti capissero da tutto questo è che mentre il futuro della programmazione sembra diventare sempre più complesso, noi di Doodle ci sforziamo di renderlo il più semplice possibile. La vita è difficile, la programmazione non deve esserlo.

Articolo correlato

Woman with laptop

Scheduling

Come creare un sistema di programmazione per la creazione di corsi online

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo
man-with-laptop-outdoors

Scheduling

Come sviluppare un piano di programmazione dei contenuti per il vostro blog

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo
diverse-team

Scheduling

Come utilizzare la programmazione per migliorare la collaborazione di gruppo

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo

Risolvi il problema della programmazione con Doodle