Vi presentiamo la nostra nuova integrazione: Microsoft Teams

Tempo di lettura: 5 minuti

Doodle Logo

Doodle Content Team

Aggiornato: 21 giu 2023

Illustration Doodle and Microsoft Teams

Prepariamo la scena. Lavorate per una brillante start-up e dovete incontrare regolarmente i clienti come parte del vostro lavoro. Poiché la maggior parte delle entrate dell'azienda è destinata alla crescita dell'attività, le riunioni virtuali sono la soluzione ideale per entrare in contatto con le persone. La di Doodle (https://doodle.com/en/features/booking-page/) ha cambiato le carte in tavola e vi ha fatto risparmiare un sacco di tempo. Questo vi ha permesso di ottenere un cliente importante che potrebbe far crescere l'attività in modo massiccio. C'è solo un problema... il loro reparto IT permette di incontrarsi solo con Microsoft Teams.

Bene, non consideratelo più un problema! Siamo lieti di presentarvi la nostra ultima integrazione: Microsoft Teams. Dopo l'integrazione con Zoom, che ha riscosso un enorme successo, questa integrazione aggiunge un'altra opzione di videoconferenza a Doodle e rende più facile che mai connettersi alle persone di cui si ha bisogno in modo rapido, sicuro e protetto.

**Perché introdurre Microsoft Teams?

La scelta di introdurre Microsoft Teams non è stata casuale. A ottobre dello scorso anno, Teams contava oltre 115 milioni di utenti attivi giornalieri in tutto il mondo.

Ma non si trattava solo di numeri. In Doodle pensiamo che sia molto importante ascoltare i desideri dei nostri utenti. In un recente sondaggio tra gli utenti, circa un terzo di voi ha dichiarato che Microsoft Teams dovrebbe essere il prossimo strumento con cui integrare Doodle. Abbiamo ascoltato e voilà... la nostra nuova integrazione.

Oltre a tutto ciò, è difficile evitare il fatto che il modo in cui tutti noi lavoriamo è cambiato a causa della pandemia COVID 19. L'uso di strumenti per le conferenze web è diventato sempre più diffuso. L'uso di strumenti per le conferenze web come Microsoft Teams è aumentato di circa il 500%. Le riunioni virtuali non andranno da nessuna parte per un po' e ora offriamo l'integrazione con una varietà di piattaforme per massimizzare la vostra capacità di riunirvi in modo efficiente e semplice.

Cosa può fare l'integrazione con Teams?

La nostra integrazione con Microsoft Teams si aggiunge a Zoom come ulteriore strumento per collegarsi a Doodle e aiutarvi a connettervi con i clienti o a riunirvi in team. Con la potenza di Doodle alle spalle, l'utilizzo di Microsoft Teams renderà molto più semplice la programmazione della giornata.

Come iniziare

L'integrazione con Microsoft Teams è gratuita per tutti gli utenti di Doodle Premium. Abbiamo creato questa pagina per spiegarvi come iniziare. Per poter usufruire dell'esperienza corretta, è necessario disporre di un account Microsoft Office 365 Business o Education e assicurarsi che il calendario sia collegato a Doodle. Per il resto, buona programmazione!

Articolo correlato

Students listen to their teacher

Scheduling

Come programmare il tempo di studio per il successo accademico

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo
woman in grey suit

Scheduling

Come elaborare una politica di pianificazione per i vostri dipendenti

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo
Sign-up sheets

How to

Come creare un Pianificatore di eventi

Scritto da Purnima Kumar

Leggi l'articolo

Risolvi il problema della programmazione con Doodle