Intervista con il Senior Product Manager di Doodle, Büşra

Tempo di lettura: 5 minuti

Doodle Logo

Doodle Content Team

Aggiornato: 21 giu 2023

Headshot of our product manager

La scorsa settimana ho incontrato Büşra Coşkuner, Senior Product Manager di Doodle, che ha diretto lo sviluppo del più recente strumento di pianificazione dell'universo Doodle.


Cos'è Doodle 1:1 e perché è così interessante?

È molto interessante. Voi dite Doodle one to one e noi diciamo Doodle one on one. Vedere come le persone lo avrebbero pronunciato era una delle ipotesi che avevamo quando abbiamo iniziato a lavorare allo strumento. Ci sono sempre molti punti interrogativi quando si inizia a creare un nuovo prodotto.

Per voi, organizzatori, è totalmente privo di stress. Offri i tempi che potrebbero essere piacevoli e poi non ci pensi più.



Come funziona? In che modo è diverso dai gruppi Doodle?

Gli inviti alle riunioni iniziano nello stesso modo dei gruppi Doodle. La differenza sta in quello che succede dopo. Con Doodle 1:1, si invia l'invito a una persona con cui ci si vuole incontrare e questa persona sceglie l'ora e il gioco è fatto. Entrambi avete l'evento nel vostro calendario. È programmato. Sono necessari solo due passaggi.

Con Doodle Groups si scelgono le opzioni e poi si deve tornare all'invito e scegliere l'orario finale. Quindi si deve ancora pensare di tornare indietro e fare qualche azione. Per i gruppi Doodle ha senso avere tre passaggi, perché ci sono più persone coinvolte.

Quindi fantastico.

Assolutamente. La parte migliore è che non dovete preoccuparvi degli orari che diventano occupati nel frattempo. Se avete una riunione e una delle fasce orarie che avete offerto ai vostri partecipanti viene improvvisamente occupata, lo strumento non offrirà più quell'ora ai vostri partecipanti. Zero stress per voi.

Il vostro calendario si occupa davvero di tutto.

Sì, questo è il motivo per cui vi chiediamo di collegare il vostro calendario, altrimenti se si presentasse una riunione dovreste modificare manualmente le fasce orarie nell'invito, per poi rimuoverle dall'invito. In questo modo non dovrete farlo.

Ci sono altre caratteristiche che rendono questo strumento unico o fantastico?

È facilissimo da usare, sia per l'organizzatore che per il partecipante. Per ogni secondo invito che invio, ricevo un feedback entusiasta di quanto sia bella e semplice questa soluzione. (Per ogni singolo invito ricevo un incontro 1:1 ;) )

Le caratteristiche più evidenti sono il supporto dei fusi orari, una panoramica di tutti gli inviti nella dashboard e, come già detto, la sincronizzazione del calendario.

Com'è stato finora il processo di costruzione di Doodle 1:1?

Lavoriamo con i feedback degli utenti. Abbiamo iniziato con un prototipo, un MVP, qualcosa di utile e che risolve il problema. Poi abbiamo iniziato a raccogliere i feedback.

Ci rende davvero orgogliosi il fatto che stiamo lavorando a questo strumento insieme agli utenti. Abbiamo iniziato a ricevere feedback dagli utenti durante la closed beta e continuano ad arrivare. È incredibile.

È molto interessante. Avete dovuto trovare la soluzione migliore per gli utenti.

Questo è il nostro lavoro. Gli utenti non devono pensare alla soluzione. Possono solo dirci cosa si aspettano da uno strumento e come vorrebbero usarlo o perché. Cosa non funziona per loro. Questo tipo di cose le conoscono molto bene.

La mia domanda successiva riguardava le maggiori sfide nella creazione di uno strumento come questo.

La sfida più grande è che il concetto è nuovo. Esistono già soluzioni per un calendario permanente. MeetMe di Doodle è una di queste ed esiste da quasi otto anni. Questo nuovo strumento è l'opposto: si crea un invito Doodle 1:1 e poi ci si può dimenticare. E questo ha delle implicazioni piuttosto complicate.

È anche una sfida leggere e considerare ogni feedback che riceviamo. Non è facile trovare il tempo di rispondere a ciascuno di essi, quindi mi scuso con tutti coloro che non sono riusciti a rispondere. I feedback sono tantissimi e cerchiamo di rispondere a quanti più utenti possibile.

Sono sicuro che avete fogli di calcolo su fogli di calcolo di feedback.

Usiamo Airtable per raccogliere i feedback. È un elenco enorme di feedback, è davvero bello vedere quante persone ci danno un feedback. E questo è ciò che desiderate avere. Mi piace avere una base di utenti così attiva, è davvero sorprendente.

Grazie a tutti coloro che ci forniscono un feedback.

Non è facile trovare il tempo di parlare con tutti, quindi mi scuso con tutti coloro che non sono riusciti a rispondere, ma i feedback sono tantissimi e cerchiamo di rispondere a quanti più utenti possibile.

Cosa c'è in programma per la prossima versione? Qual è il futuro di Doodle 1:1?

Stiamo lavorando a un modo per riutilizzare lo stesso link. Alcuni dei nostri utenti della beta chiusa ci hanno chiesto questa possibilità. Lavorare con un grande feedback fa parte del processo di costruzione di un prodotto utile.

Ci sono altre funzioni interessanti in arrivo?

Stiamo attraversando un periodo entusiasmante, in una fase di grande trasformazione da uno strumento per i consumatori basato sugli annunci a uno strumento per le aziende basato sugli abbonamenti. Stiamo esplorando e costruendo uno strumento dopo l'altro per risolvere i problemi di pianificazione che il "professionista impegnato", come definiamo il nostro gruppo target principale, incontra ogni giorno. Doodle 1:1 è un grande passo in questa direzione e, sì, presto arriveranno altre funzioni che cambieranno il gioco. Ne parleremo quando saranno disponibili :)

Grazie mille Büşra per la tua intuizione nel creare l'ultimo e più grande strumento di Doodle.

Imposta il tuo primo Doodle 1:1 oggi e risparmiati tutto il lavoro avanti e indietro per organizzare incontri one-to-one.

Articolo correlato

You've decided to go solo, but what are the benefits and challenges of being your own boss

Trending

Come il software di pianificazione può migliorare l'equilibrio vita-lavoro

Scritto da Franchesca Tan

Leggi l'articolo
Google Doodle

Trending

Che cos'è il Doodle di Google?

Leggi l'articolo
freelancer-blog-feature-image

Trending

Perché la gestione del tempo è un must per i freelance

Scritto da Bobby Rae

Leggi l'articolo

Risolvi il problema della programmazione con Doodle